:: Home
:: Caratteristiche
:: Come funziona
:: HOW-TO
:: Listino
:: Modulo ordine
:: Contattaci
:: Rivenditori
:: Demo on line
:: Segnala il sito

Iscriviti alla mailing list per rimanere aggiornato sulle novità di fatture.com




Logica e funzionalità


Una delle finalità di Fattura.com è quella di offrire ulteriori strumenti di controllo, gestione e ricerca alle proprie metodologie, migliorando (senza stravolgere) l'organizzazione e la pianificazione delle vostre attività.

Per rendere attuabili questi presupposti si reso necessario effettuare un grande sforzo di sintesi che ha prodotto l'identificazione dei quattro elementi fondamentali all'interno del programma:

I preventivi e le fatture:
Come siete normalmente abituati, potrete cominciare direttamente a generare una nuova fattura, i dati del cliente verranno automaticamente inseriti nell'archivio clienti (di cui si parlerà più avanti).
Potrete anche gestire dei preventivi che, una volta inviati via email al cliente, direttamente da programma, in formato PDF (quindi leggibili e stampabili con Adobe Acrobat, software distribuito in versione free), trasformerete in fatture, utilizzando i dati preesistenti.
Un database di articoli semplifica la creazione di preventivi e fatture, permettendo di salvare gli articoli di uso ricorrente.

Le liste di preventivi e fatture permettono di eseguire delle query sul database per un'analisi e un controllo degli invii delle mail ai clienti, dello stato dei preventivi (sospesi o fatturati) e dello stato di pagamento delle fatture emesse.
Le liste cosi' ottenute possono essere esportate e stampate in formato PDF.


Le parcelle e gli avvisi di parcella:
Il programma permette di gestire la fatturazione di professionisti, soggetti a ritenuta di acconto, sia per le categorie iscritte a Cassa di Previdenza di professioni protette (Albo), che per le categorie iscritte a I.N.P.S. (legge 335/95).
Nel caso vi siate registrati come Professionisti potrete cominciare direttamente a generare una nuova parcella, i dati del cliente verranno automaticamente inseriti nell'archivio clienti (di cui si parlerà più avanti).
Potrete anche gestire degli avvisi di parcella che, una volta inviati via email al cliente, direttamente da programma, in formato PDF (quindi leggibili e stampabili con Adobe Acrobat, software distribuito in versione free), trasformerete in parcelle, utilizzando i dati preesistenti.
Un database di prestazioni semplifica la creazione di avvisi e parcelle, permettendo di salvare le prestazioni di uso ricorrente.

Le liste di avvisi di parcella e parcelle permettono di eseguire delle query sul database per un'analisi e un controllo degli invii delle mail ai clienti e dello stato degli avvisi (inevasi o pagati).
Le liste cosi' ottenute possono essere esportate e stampate in formato PDF.

I clienti:
Un database di clienti, con gli elenchi associati di preventivi e fatture permette di avere una visione immediata della situazione dei singoli clienti.

Gestione pagamenti:
Il 'percorso' della fatturazione è gestito attraverso gli stati dei preventivi e delle fattura.
Un nuovo preventivo viene inizializzato allo stato 'Inevaso'; quando da questo viene generata una fattura, lo stato passa a 'Fatturato' e anche la nuova fattura assume lo stato di 'Fatturato'.
Dopo l'invio della fattura stessa lo stato cambia a 'Inviato' riportando la data di invio; grazie alle scadenze del pagamento il programma evidenzia le fatture che non sono state pagate e per le quali la data di pagamento è stata superata.
Una caratteristica opzionale permette di inviare in automatico dei solleciti di pagamento riferiti alle fatture scadute.

In caso di utenti professionisti, il 'percorso' della fatturazione è gestito attraverso gli stati degli avvisi di parcella e delle parcelle.
Un nuovo avviso viene inizializzato allo stato 'Inevaso'; quando da questo viene generata una parcella, lo stato passa a 'Fatturato' e anche la nuova parcella assume lo stato di 'Fatturato'.
Dopo l'invio della parcella stessa lo stato cambia a 'Inviato' riportando la data di invio.
Grazie alle scadenze del pagamento il programma evidenzia gli avvisi di parcella che non sono stati pagati e per i quali la data di pagamento è stata superata.
Una caratteristica opzionale permette di inviare in automatico dei solleciti di pagamento riferiti agli avvisi scaduti.

Le stampe:
Tra i punti di forza dell'intero applicativo la possibilità di effettuare stampe ed interrogazioni (QUERY) molto dettagliate e personalizzate relativamente a: clienti, ordini, fatture, solleciti, pagamenti, ecc.

Di seguito riportiamo alcuni esempi di stampe possibili; tutte in formato PDF (Adobe Acrobat Reader), che possono essere sia stampate che inviate con semplicità tramite email in allegato a chiunque.
  • Stampa elenco clienti
  • Stampa elenco preventivi
  • Stampa elenco fatture
  • Stampa elenco avvisi di parcella
  • Stampa elenco parcelle
  • Stampa elenco solleciti
  • Stampa preventivi
  • Stampa fatture
  • Stampa avvisi di parcella
  • Stampa parcelle
  • Stampa buste
 
Copyright 2003 AresNet. Software & Multimedia development. - Tutti i diritti riservati